Editoria e informazione cartacea e retail, i negozi fisici, sono quasi certamente i due settori sui quali lo sviluppo di internet ha avuto gli effetti maggiori.

Il retail è cambiato, ma non è morto, anzi. E due settori sembrano trainare il cambiamento: il lusso e l’editoria.

Non è un caso se proprio Jeff Bezos, nel 2013, si è comprato per 250 milioni di dollari il Washington Post, il più importante quotidiano americano insieme al New York Times, potenziandone l’edizione di carta accanto, certo, alla parte digitale. Proprio il fondatore di Amazon diventato editore di giornali, nel giugno scorso, è stato l’ospite speciale di un convegno a Torino sul futuro dell’informazione cartacea di qualità.

Non tutte le rivoluzioni vengono per nuocere, si potrebbe dire: tornando al retail della moda e del lusso, due dati fanno ben sperare.

See full story on Retail, il 2017 è l’anno della ripresa di aperture di negozi – Il Sole 24 ORE