I brand content sui social sono irrilevanti?

Uno studio rivela che per molti utenti dei social i contenuti dei brand non sarebbero degni di alcuna attenzione.

L’indagine svolta da Kantar Tns su 70.000 individui in 56 Paesi del mondo ha analizzato in modo approfondito il binomio contenuti online-fiducia. Il risultato è che quest’ultima è stata negli ultimi tempi messa duramente alla prova da più fattori: dalle fake news alla proliferazione di pubblicità digitali che sembrano voler inseguire i consumatori più che instaurare una relazione con loro, come sottolinea Federico Capeci, chief digital officer & Ceo, Insights – Kantar.L’indagine svolta da Kantar Tns su 70.000 individui in 56 Paesi del mondo ha analizzato in modo approfondito il binomio contenuti online-fiducia. Il risultato è che quest’ultima è stata negli ultimi tempi messa duramente alla prova da più fattori: dalle fake news alla proliferazione di pubblicità digitali che sembrano voler inseguire i consumatori più che instaurare una relazione con loro, come sottolinea Federico Capeci, chief digital officer & Ceo, Insights – Kantar.

In particolare: un consumatore su due in Italia si pone il problema di quanto siano affidabili le informazioni sui social network. Non solo. Il 49% dei consumatori italiani considera irrilevanti i contenuti postati dai brand sui social media e solo il 14% ritiene affidabili i contenuti pubblicati in generale su queste piattaforme.

Un dato non da poco.In particolare: un consumatore su due in Italia si pone il problema di quanto siano affidabili le informazioni sui social network. Non solo. Il 49% dei consumatori italiani considera irrilevanti i contenuti postati dai brand sui social media e solo il 14% ritiene affidabili i contenuti pubblicati in generale su queste piattaforme. Un dato non da poco.

See full story on Per metà dei consumatori i contenuti di brand sui social sono irrilevanti | Mark Up